Oggi torniamo a parlare di lavoro nelle farm in Australia e per farlo nel modo più ottimale intervisteremo Flo ed Enrico, due follower di @danila_wannabeaglobetrotter che hanno appena finito i loro 88 giorni nelle farm australiane. Li ho incontrati per la prima volta a maggio prima di partire per le farm e sono stati miei coinquilini una volta finiti gli 88 giorni di lavoro nelle farm in Australia. Potevo perdere l’occasione di intervistarli per voi?

Quando siete arrivati in Australia? Con che visto? Avevate già deciso di voler fare le farm?

Siamo arrivati in Australia ad aprile del 2018 con il Working Holiday Visa (417) e avevamo già deciso di voler fare le farm il prima possibile così da non arrivare agli ultimi mesi con l’ansia.

Lavoro nelle farm in Australia

Dove avete trovato il lavoro nelle farm in Australia? Quanto tempo ci avete messo a finire gli 88 giorni? Raccontateci la vostra esperienza.

Abbiamo fatto le farm a Bullsbrook – a circa un’ora da Perth – in un’azienda che produce fragole. Siamo riusciti a completare i nostri 88 giorni in poco più di tre mesi.

Inizialmente vivevamo a Perth e facevamo i pendolari in auto, dopo poco abbiamo trovato una camera in farm e sebbene le condizioni non fossero propriamente lussuose era meglio che guidare due ore al giorno.

Quando abbiamo iniziato siamo stati assegnati entrambi alla raccolta di fragole (picking), abbiamo fatto anche il training per lavorare al confezionamento ma lavorare in una fabbrica, come facevamo quando stavamo in Italia, non ci entusiasmava.

Dopo meno di un mese io (Flo) sono diventata supervisor-team leader ed Enrico trattorista. Questa è stata per entrambi una grande opportunità di crescita sia a livello professionale che per l’inglese visto che una delle nostre responsabilità consisteva nel comunicare con i colleghi attraverso walkie talkie.

Mi è piaciuto molto lavorare come supervisor ma a volte questo mi ha messa in cattiva luce agli occhi dei miei colleghi che mi vedevano come un controllore piuttosto che una possibile amica (è questo il motivo per cui per l’ultima settimana ho scelto di tornare alla raccolta).

Lavoro nelle farm in Australia tramonto

Come avete cercato lavoro nelle farm in Australia? Quanto tempo avete impiegato per trovare lavoro nelle farm?

Abbiamo cercato tantissimo su internet e poi un coinquilino che aveva fatto le farm a Bullsbrook lo scorso anno ci ha messi in contatto con i farmer.

Appena arrivati in Australia abbiamo trovato lavoro in un ristorante (Flo) e in una fabbrica (Enrico) ma quando abbiamo avuto l’occasione di lavorare insieme e per di più rinnovando il visto abbiamo lasciato i lavori in città per lavorare a Bullsbrook.

Lavoro nelle farm in Australia fragole

Siete soddisfatti dell’esperienza di lavoro nelle farm? Le rifareste? 

Lo rifaremmo altre mille volte. Abbiamo avuto la fortuna di finire in fretta,  non è stata un’esperienza così lunga da iniziare ad odiarla.

Quanto avete guadagnato lavorando nelle farm?

E’ dipeso tutto dal tipo di lavoro svolto: durante la raccolta guadagnavamo tra 1.60$ e 4.80$ per 3kg di fragole. Lavorando come trattorista e supervisor venivamo pagati 23$ l’ora.

Lavoro nelle farm in Australia fragole

Domanda classica: avete visto animali mortali o spaventosi durante i vostri tre mesi nelle farm in Australia?

Siamo stati fortunati forse ma non abbiamo visto alcun serpente, solo qualche ragno non troppo grande.

Abbiamo invece avuto modo di incontrare canguri ed emu quotidianamente.

Cosa serve per fare le farm? (Abbigliamento, strumenti etc)

Stivali, ginocchiere (per la raccolta), guanti, crema solare, impermeabile, vestiti comodi e tanta buona volontà.

Tre consigli che dareste a qualcuno che deve ancora fare le farm in Australia?

  1. Fai le farm subito, appena arrivi o appena ne hai l’opportunità
  2. Risparmia il più possibile durante le farm così da poter fare un viaggio quando le finisci (una sorta di quarantena dalla vita vera votata al risparmio)
  3. Impegnarsi e dare tanto. Riuscire a portare a termine il lavoro senza demordere o lamentarsi.
  4. Approfittare dell’accomodation in farm anche se è umile. E’ peggio guidare per ore al giorno piuttosto che adeguarsi ad un letto a castello.

Lavoro nelle farm in Australia fragole

Il ricordo più bello e il ricordo più brutto che avete legato alle farm?

Flo: il mio ricordo più bello è legato alle serate passate con i colleghi e le giornate di lavoro all’aria aperta con il sole. Il più brutto: il picking in mezzo alla tempesta e le corse per trovare una copertura.

Lavoro nelle farm in Australia fragole

Enrico: il ricordo più brutto è legato al periodo iniziale di farm quando vivevamo a Perth e dovevamo guidare due ore al giorno per andare e tornare dalla farm. Il più bello è stato il primo giorno sullo scavatore e le prime volte che ho scherzato con il boss.

Lavoro nelle farm in Australia fragole

 

Cosa farete ora che avete finito le farm?

Viaggeremo verso nord, l’Australia ci aspetta! Seguiteci su Instagram @floaversa !

Vi ringrazio tantissimo per questa intervista <3 è stato bellissimo conoscervi e dare un nome e un volto ad un nick name. Ci siamo conosciuti grazie ad Instagram e io non vedo l’ora di rimanere amici nella vita vera. Buon viaggio mate <3

Lavoro nelle farm in Australia fragole

 

Sei alla ricerca di maggiori informazioni per portare a termine i tuoi 88 giorni di farm? leggi la mia guida sulle farm in Australia e contattami per qualsiasi domanda!

 

Ti lascio inoltre un vlog in cui ricapitolo tutte le informazioni necessarie per lavorare in farm

LASCIA UNA RISPOTA