Dopo una lunga attesa puoi finalmente stringere un visto per trasferirti in Australia – con molte probabilità un working holiday visa – ed è il momento di scegliere tra costa est e costa ovest: come scegliere tra Sydney, Melbourne e Perth?

Premessa: con il senno di poi, dopo 18 mesi in Australia, posso dire che la città in cui deciderete di arrivare non fa molta differenza. La cosa importante è andare, è trovare la forza e il coraggio di comprare quel biglietto di sola andata, non importa per dove.

Inoltre, quando mi chiedete aiuto per la scelta tra costa est e costa ovest non posso che ribadirvi che la mia esperienza non è oro colato. Io sono venuta a Perth e ci sono rimasta, altri scappano dopo una settimana. Come posso prendermi la responsabilità di dirvi di scegliere Perth?

Ad ogni modo, per avere una panoramica quanto più oggettiva possibile sul trasferimento in Australia, ho creato una rubrica di interviste a ragazzi che da più o meno tempo vivono in Australia. La trovate qui: Italiani in Australia (vi consiglio di leggere tutte le esperienze poichè le une completamente diverse dalle altre. C’è chi è scappato dall’Australia dopo neanche due mesi e chi se ne è innamorato al punto di fare di tutto per rimanere).

  • Cosa ti aspetti di trovare in Australia? Come scegliere la città più adatta a te

Il primo passo da compiere per decidere dove trasferirti è chiederti cosa ti aspetti di trovare una volta arrivato Down Under; quali caratteristiche vorresti avesse la città dove proverai a costruire la tua nuova vita?

Devi sapere che la vita sulla costa est, nelle blasonate e inflazionate Sydney e Melbourne, è molto, molto diversa rispetto alla vita che puoi trovare a Perth.

Cerchi una città con una vita notturna vivace? Un luogo dove uscire a qualsiasi ora del giorno e della notte trovando sempre qualcosa da fare o un ristorante aperto dove mangiare? Un posto dove lo stile di vita ricorda Londra?

Benissimo, stai alla larga da Perth e prenota un biglietto per Sydney, Melbourne o Brisbane.

Stai cercando una città tranquilla, una di quelle che non conosce ingorghi folli, una città dove un bicchiere di vino in riva al mare scalza un rooftop bar dalla lista dei tuoi desideri? Sogni spiagge semi deserte, tramonti mozzafiato e tante giornate di sole splendente ti rendono felice?

Allora benvenuto in Western Australia, probabilmente Perth è la città più adatta a te!

Abbiamo fin qui analizzato lo stile di vita e la quantità di cose da fare nell’una o nell’altra città, è ora il momento di parlare del clima e del cosa vuoi fare appena arrivato in Australia.

  • Il clima in Australia: spiacente ma… non è sempre estate! Scopri il meteo australiano regione per regione

Sapevi che Melbourne è considerata la Londra australiana? Sapevi che “nei dintorni” di Sydney e Melbourne in inverno si scia?

E sapevi che Perth è una delle città con il maggior numero di giorni di sole al mondo?

Sapevi poi che Darwin, Northern Territory, si aggiudica una temperatura minima – su base annua – di 21°C?

http://australianway.es/

Questo solo per darti una vaga idea di quanto il mito che in Australia sia sempre estate è tutt’altro che veritiero.

Ci sono zone a clima tropicale – fetta nord del paese – in cui le temperature non scendono MAI sotto i 20°C ma ci sono anche zone – fetta sud del paese – in cui in inverno le temperature scendono sotto lo zero.

Perchè tanta attenzione alle temperature?

  • è necessario essere preparati nel preparare le valigie (o vi ritroverete come me senza neanche l’ombra di vestiti autunnali-invernali perchè tanto “vado in Australia e li è sempre caldo”. Anche no)
  • perchè se volete fare subito le farm il fattore inverno non è assolutamente da sottovalutare (parola di una che ha fatto le farm in inverno in Western Australia maledicendo la pioggia un giorno si e l’altro pure)

Vivere in Australia, scegliere dove abitare in base alle distanze da tutto il resto

In Australia ci sono solo 60 città con più di 20.000 abitanti.

E sapevi che oltre alle città precedentemente citate e ad una manciata di altre, il restante continente australiano è abitato da paesini con meno di 10 mila abitanti?

Perchè tanta attenzione alla demografia australiana? 

Perchè se deciderai di trasferirti a Perth dovrai anche considerare il fatto che le uniche città raggiungibili con meno di un giorno di viaggio sono Bunbury (circa 90 mila abitanti a due ore da Perth) e Geraldton (circa 20 mila abitanti a cinque ore da Perth); per trovare una città con oltre un milione di abitanti dovrai guidare per circa 2000 km e raggiungere Adelaide.

Ecco, questo dovrebbe darti un’idea dello stato di isolamento della fetta ovest del continente australiano.

Tutt’altra situazione troverai, invece, ad est dove vive quasi il 90% degli australiani e dove avrai la possibilità di organizzare le gite fuori porta della domenica, dove vedere qualcosa di diverso è possibile, dove montagna, mare e boschi si mescolano con la vita metropolitana.

Infine, prima di lasciarti alla tua scelta voglio darti un ultimo consiglio.

Se stai decidendo di trasferirti in Australia e vorresti sfruttare al massimo il tuo tempo qui, magari per trovare uno sponsor o una soluzione per rimanere, non perdere tempo con inutili lavori da cameriere o lava piatti. Fai subito le farm, SUBITO. Una volta rinnovato il tuo visto avrai oltre un anno e mezzo a disposizione per decidere cosa fare, per capire se l’Australia ti piace davvero, per renderti conto se vorresti davvero rimanere.

A quel punto contatta un migration agent e cerca di capire quali sono le tue possibilità per un futuro australiano.

E ricorda, per qualsiasi domanda io sono qui, pronta ad aiutarti – per quello che posso!

Per altri contenuti dall’Australia:

 

LASCIA UNA RISPOTA