Se sei capitato di qui probabilmente stai cercando qualche informazione su Rottnest Island, l’isola dei Quokka – gli animali più felici del mondo!

Rottnest Island dista appena mezz’ora da Fremantle ed è un vero e proprio paradiso terrestre: in questo post ti dico cosa fare a Rotto – è così che gli australiani chiamano l’isola! – , quanto costa il traghetto, dove dormire, dove mangiare e come spostarsi!

* se non lo sapessi i Quokka sono dei simpatici marsupiali che vantano il titolo di animali più felici del mondo!

selfie con quokka rottnest island

Cosa vorresti sapere su Rottnest Island?

 

Rottnest Island cosa fare?

Avete già guardato il mio primo vlog sul mio canale youtube?

Ecco vi anticipavo alcune delle possibili attività che offre Rottnest Island: surf, sup, snorkeling, immersioni, kayak tra le foche, escursioni per avvistare le balene, giri in barca e tanto altro.

Ecco, se siete degli appassionati del genere, e se il vostro budget lo consente, impazzirete a Rottnest!

L’alternativa è quella di noleggiare una bicicletta (*vedi sotto) e percorre il periplo dell’isola: un percorso di circa 25 chilometri che si inerpica su e giù per le colline costeggiando tratti di costa spettacolari.

mappa Rottnest Island cosa fare

Rottnest Island cosa fare – 5 cose assolutamente da non perdere:

  • Avvistare le foche a Cathedral Rocks: quando vi starete maledicendo per aver scelto di pedalare fin laggiù senza un apparente motivo, ecco che alla vostra destra (arrivando da est) troverete Cathedral Rocks; camminate fino alla terrazza e preparatevi ad avvistare tante simpaticissime foche intente a rotolarsi, nuotare e salutare i passanti.
Rottnest Island sealions
  • Un bagno a Salmon Bay: se, come noi, decidi di iniziare l’esplorazione di Rottnest dalla costa sud ti consiglio di fermarti a Salmon Bay durante le prime ore del mattino, la luce pallida del sole rende l’acqua incredibile!
    A mio avviso è una delle spiagge più belle dell’isola.
Salmon Bay Rottnest Island cosa fare
Salmon Bay Rottnest Island cosa fare
  • Arriva fino a West End – e prova ad avvistare le balene: il capo più ad ovest dell’isola è senz’altro lo spot perfetto per il tramonto ma, se non hai la possibilità di andarci al calar del sole, vale comunque la pena di arrivare fin qui per inchinarsi alla maestosità dell’Oceano e osservare il continuo formarsi di onde giganti che magicamente si perdono dopo il reef fino a sparire a riva. Se poi sei MOLTO fortunato potresti anche avvistare qualche balena! Fammi sapere se sei meno sfigato della sottoscritta.
West End Rottnest Island cosa fare
  • Snorkeling a Little Salmon Bay o in un’altra delle meravigliose baie dell’isola
  • Rottnest Island fare i selfie con i quokka

Il Quokka è un marsupiale, grande più o meno come un gatto, che abita – quasi esclusivamente – l’isola di Rottnest.
Contrariamente a quanto pensassi, i quokka sono molto socievoli e non c’è bisogno di fare troppe peripezie per aggiudicarsi un selfie con questo simpatico “canguro-topo”.

Rottnest Island quokka selfie

Come spostarsi a Rottnest Island?

Quando decidete di andare a Rottnest Island dovrete anche scegliere tra essere pigri o essere atletici.

Che significa?

Che per visitare l’isola potete scegliere tra noleggiare una bicicletta o pagare un autobus che ti scarrozza da una spiaggia all’altra.

Da una parte fatica, avventura, autonomia e vento tra i capelli; dall’altra aria condizionata, comodità, folla e l’assoluta certezza di non avere mai una spiaggia tutta per te.

A voi la scelta!!

Io ormai sono stata a Rottnest Island almeno dieci volte e ho sempre scelto di avere con me la bici. L’unica volta che non l’ho fatto ho deciso di esplorare l’isola a piedi piuttosto che pagare 20 dollari per l’autobus!

Noleggiare la bici a Rottnest Island costa 30$ al giorno, l’autobus 20$ mentre l’imbarco della vostra bici sul traghetto è gratuito.

Quanto tempo serve per visitare Rottnest Island?

Ovviamente questo è soggettivo e dipende dai vostri interessi e dal vostro budget; sull’isola è possibile dormire in campeggio o in appartamenti vista mare da prenotare, entrambi, con discreto anticipo (18 mesi a detta dell’ufficio informazioni sull’isola).

Se invece volete solo dare un’occhiata e fermarmi nei punti che ritenete più belli un’intera giornata è più che sufficiente.

Ho avuto il piacere di soggiornare sull’isola per qualche giorno e devo dire che è un sogno ad occhi aperti, consiglierei a chiunque di spendere tre o quattro giorni a Rotto.

DOVE DORMIRE A ROTTNEST ISLAND?

Ecco, questa è un pò la nota dolente dell’intero capitolo.

Purtroppo le sistemazioni alberghiere a Rotto sono discretamente costose. Si può scegliere tra:

  • due hotel (Karma Resort ed Hotel Rottnest camere sui 250$ a notte)
  • un ostello (Barrack Hostel prima notte 80$ successive 40$ in camerata)
  • un campeggio (prezzi tra i 30 e i 40$ a piazzola a notte)
  • bungalow (prezzo che decresce all’aumentare del numero di partecipanti)

Nonostante i prezzi e i tempi di prenotazione mentirei se vi dicessi che non ne vale la pena perchè quest’isola è qualcosa di magico e io non riesco a smettere di tornarci.

Quanto costa il traghetto per Rottnest Island?

Senza offerte, nè codici promozionali o altre sconti il traghetto a-r da Fremantle a Rottnest Island costa 100$ a persona – incluso il noleggio della bici – o 70$ se decidi di imbarcare la tua.

Tuttavia cercando bene on line è possibile trovare qualche offerta: ad esempio il martedì o il mercoledì il biglietto a-r costa 50$  (https://www.rottnestexpress.com.au/).

Nonostante questa spesa, se portate un pranzo al sacco, non avrete altro da pagare.

Vale la pena andare a Rottnest Island?

Assolutamente si! Si, si e ancora si!

Parola di chi ci è stato più di dieci volte!
Penso di non aver MAI visto così tante sfumature di blu, celeste, azzurro e verde mischiarsi insieme; non avevo mai visto dal vivo il contrasto tra reef e mare aperto, non avevo mai visto delle foche nuotare libere in mare.

L’isola inoltre è assolutamente wild, non c’è assolutamente nulla se non in tre punti: Thomson Bay, Geordie e Kingston; niente stabilimenti balneari, abitazioni o – ahimè – bar dove acquistare dell’acqua {ricordate quindi di comprarne abbastanza prima di partire in bici}.

Ci sarai solo tu, la natura, una bicicletta e tanta bellezza!

NB: ricorda di portare una buona protezione solare e di spalmarla più volte al giorno. Scottarsi a Rottnest Island è quanto di più facile possa esistere!

Siti utili:

  • http://www.rottnestisland.com/ (sito ufficiale)
  • https://www.rottnestexpress.com.au/ (per prenotare il traghetto)

Non ti ho ancora convinto? Guarda questo video per capire quanto è bella Rottnest!

PS Se non lo hai ancora fatto iscriviti al mio canale youtube per rimanere aggiornato sulla mia vita australiana, video e vlog ogni settimana 🙂

Altro da Perth e dintorni:

2 COMMENTI

  1. Bellissimo ed interessante, stó per andare a Rotto (-; e ho trovato tutte le risposte che cercavo, tutte a parte una… credi che sia il caso di provare a fare campeggio Libero o non se ne parla nemmeno?

    • Ciao Elettra 🙂 che bello che il post ti è stato utile!! Guarda in realtà l’isola è così deserta che non credo sia un problema… anzi! Ad ogni modo il campeggio costa davvero poco e ora è anche bassa stagione 🙂

LASCIA UNA RISPOTA

Please enter your comment!
Please enter your name here