Buon giorno viaggiatori e buon inizio settimana, oggi torniamo in Toscana per scoprire le Terme libere di San Casciano dei Bagni: due vasche di acqua termale ricavate direttamente nel suolo e immerse nel verde toscano.

Di questo posto custodisco ricordi bellissimi, preziosi.

E’ uno di quei luoghi capaci di farmi sentire a casa, un rifugio sicuro dove trovare pace quando non riesco a stare a casa, quando la vita in città inizia a farsi pesante e invece dei palazzi e delle auto ho bisogno di vedere le colline verdi e i trattori con le ruote ricoperte di fango.

 

 

termelibere-san-casciano

Così quando cerco quiete, relax e la genuinità delle persone che vivono in un piccolo paese corro in Val d’Orcia e faccio la spola tra Sarteano e San Casciano alternando acque termali e chiacchiere in piazza scandite dalla curiosità di chi si chiede cosa ci facciano due facce nuove da quelle parti.

terme-libere-san-casciano-

Le vasche di San Casciano

Adiacenti alla sorgente, le due vasche di San Casciano, realizzate in pietra molto spartana perfettamente in armonia con il territorio circostante, contengono acqua a quasi 40° C – circa 38 per l’esattezza.

Generalmente le vasche sono molto frequentate da motociclisti o sportivi di passaggio e da qualche abitante della zona; io devo essere sincera tutte le volte che ci sono stata era deserto ma credo sia dipeso solo da una gran fortuna perchè ad ascoltare chi abita in Val d’Orcia “le vasche di San Casciano sono sempre molto affollate“.

 terme-libere-san-cascianobagni

Consiglio: a mio avviso uno dei momenti migliori per andare alle terme è all’ora del tramonto, quando l’aria si fa più fresca e il tepore dell’acqua termale rilassa anziché infastidire; volete poi rinunciare alla possibilità di fare il bagno guardando il cielo infuocato?!

Visto che il tramonto è il momento perfetto per l’aperitivo vi consiglio di portare con voi una bella bottiglia di vino locale visto che nei dintorni delle vasche non ci sono bar.

 

sancasciano-terme-liberesan-casciano-dei-bagni-terme

Come arrivare alle Terme libere di San Casciano?

Arrivati a San Casciano dei Bagni proseguite in direzione del Comune; arrivati praticamente sotto il palazzo comunale noterete un grande slargo con parcheggi gratuiti, potete lasciare l’auto qui e proseguire a piedi per le vasche.

parcheggio san casciano

NB: vi consiglio di non fare i pigri e non provare a scendere fino alle pozze in auto, la polizia municipale passa di li a cadenza fissa (praticamente ogni ora se non di più) e sono sicura che non gradireste 98 euro di multa! Io vi ho avvisati.

 Voi conoscete altre Terme libere in Toscana? E in altre regioni?
Consigliatemi tutto ciò che conoscete, non vedo l’ora di provare altre terme!

terme-libere-sancasciano

 

ALTRO DALLA VAL D’ORCIA:

2 COMMENTI

LASCIA UNA RISPOTA