Immagine presa dal web.
Immagine presa dal web.

 

Qualche settimana fa ho lanciato il nuovo blog che, tra le altre, ha una nuova sezione interamente dedicata al risparmio nella vita di tutti i giorni a favore dell’accumulo di gruzzoletto interamente dedicato ai viaggi: vivi low cost.

Ho così deciso di chiedere alla mia collega Barbara un post vademecum del risparmio e chi meglio di lei che é una vera e propria fanatica del risparmio!?

“Quando Danila mi ha chiesto di scrivere un post generale sul “come riuscire a risparmiare” devo ammettere di essere andata in crisi perché, del vivi low cost ne ho fatto una filosofia di vita, e di argomenti e consigli ne avrei un infinità…inoltre non ho affatto il dono della sintesi.
Ho optato quindi per creando un piccolo prontuario con le regole basilari per vivere low cost, se poi volete approfondire, sapete dove trovarmi.”

VIVI LOW COST regola 1 CREA IL TUO BUDGET e RISPETTALO

Analizzate le vostre entrate e uscite mensili, in modo da creare un budget personale, o famigliare il più preciso possibile; e fate di tutto per rispettarlo.

Il mio consiglio è di suddividete i soldi da dedicare alle varie spese, alimentari, bollette, benzina etc…, in diversi portafogli o salvadanai, in modo da avere costantemente sotto controllo la situazione è potervi regolare di conseguenza!
per approfondire l’argomento link e link?

Portate sempre con voi un agenda o un piccolo block notes in modo da appuntarvi tutte le spese della giornata, tenere monitorate le spese ci aiuta a valutare a fine mese per cosa si spende maggiormente in modo da, se è possibile, effettuare dei tagli.

Infatti sono spesso i piccoli acquisti quotidiani che, a lungo termine, vanno ad intaccare il nostro budget.
Nel mio caso non mi ero mai resa conto di spendere la quota di una piccola crociera in caffè al bar…
Fate un calcolo rapido: 2 caffè al giorno x 5 giorni a settimana x 4 settimane al mese x 12 mesi
Così facendo non risparmieremo cifre astronomiche ma, se siamo in ristrettezze, tutto fa brodo, come si suol dire.

 

VIVI LOW COST regola 2 SVUOTA LE TASCHE & RISPARMIA

Tenete vicino allo svuota tasche un salvadanaio o una bottiglia e, la sera, infilateci tutte le monete che avete con voi, a fine anno sicuramente avrete i soldi per un weekend di relax o almeno per un biglietto aereo a/r per una capitale europea.

Oppure sfidate voi stessi con il 52 week money challenge.

 

VIVI LOW COST regola 3 RISPARMIA SULLE BOLLETTE

Riuscire a risparmiare sulle bollette é complicato, e lento, ma possiamo ottenere un piccolo risparmio immediato ricordandoci di sfruttare i vantaggi della fascia bioraria: dalle 19 alle 8 da lunedì al venerdì, e durante tutto il weekend, infatti l’energia elettrica ha un costo minore.
Un altro piccolo aiuto può essere quello di evitare lo stan-by degli elettrodomestici, infatti tutti quei fastidiosi Led Rossi per intenderci, le ci fa risparmiare minimo 40€ l’anno.
Inoltre scegliere elettrodomestici di classe A o superiore può aiutarci ad ottimizzare i consumi, e risparmiare fino a 50€ l’anno ad apparecchi.

 

VIVI LOW COST regola 4 RISPARMIA AL SUPERMERCATO

Sembra una banalità ma, andare al supermercato con una lista della spesa sotto mano può aiutarci a risparmiare, perché faremo degli acquisti mirati, senza mettere nel carrello prodotti superflui o non indispensabili.

Un altro modo, scontato a dire il vero, per riuscire a risparmiare è quello di prestare attenzione alle varie offerte e promozioni che il supermercato vi propone, in modo da crearvi una piccola dispensa con prodotti di uso quotidiano.

Per nostra somma gioia poi, finalmente, Italia si stanno pdiffondendo sempre più, forse anche grazie alle varie trasmissioni ti a tema, i coupon ecco il dove potete trovarli e come fare per utilizzarli.
Inoltre, mai e poi mai fare la spesa a stomaco vuoto!! Riempirete il carrello di stupidaggini e cibo spazzatura!

Per abbattere ulteriormente il costo della spesa, e ridurre la quantità di cibo che gettiamo, iniziamo a riutilizzare gli avanzi in mille modi diversi: possiamo creare gustose ricette, utilizzarli come rimedi di bellezze ecofriendly, oppure per le pulizie ecologiche.

VIVI LOW COST regola 5 RISPARMIA QUANDO FAI SHOPPING o NON FARE SHOPPING

Iniziare a pensare in ore di lavoro quando andate a far shopping è un valido modo per riuscire a risparmiare qualcosina: il trucco è semplice, calcolate quanto dovreste lavorare per potervi permettere un dato acquisto…
Ad esempio: una t-shirt costa 30€ che corrispondono a 4 ore di lavoro.

4 interminabili ore di lavoro per una maglietta…. Siamo veramente sicuri di volerla?

Un altro valido trucco per risparmiare è iniziare a seguire la regola dei 30 giorni, se vogliamo comprare una cosa “inutili” aspettiamo un mese, se ancora ci ricordiamo cosa volevamo o ci sembra ancora una cosa utile, possiamo procedere all’acquisto, altrimenti tanto meglio…

Questi sono solo alcuni dei modi che abbiamo per riuscire a risparmiare e ridurre le nostre spese…

Nei mesi che verranno questa sezione si arricchirà sempre più per darvi tutto gli strumenti per VIVERE LOW COST E VIAGGIARE SENZA SOSTA.

 

 

 

A questo punto vi auguro una buona settimana, io sono in partenza per la Spagna!
Potete seguirmi live su tutti i canali social: Instagram, Facebook, Snapchat (@WBGTrotter), Twitter!

Danila.

LASCIA UNA RISPOTA